Go Back
+ servings

Marmellata di fragole e rabarbaro con semi di chia

La ricetta per preparare una marmellata fatta in casa in 20minuti! Con fragole e semi di chia. Semplice, veloce, vegan e senza zuccheri raffinati.
Portata Marmellata | Basics
Cucina Vegan Gluten Free
Preparazione 5 minuti
Cottura 20 minuti
Tempo totale 25 minuti
Porzioni 6 -8
Chef Beauty Food Blog

Ingredienti

  • 120 g rabarbaro pulito
  • 340 g fragole pulite
  • 2 cucchiai semi di chia abbondanti
  • 35-40 g sciroppo di riso o agave
  • 1/2 baccello di vaniglia opzionale
  • scorza di 1/2 limone

Istruzioni

  • Lavate e mondate le fragole ed il rabarbaro. Pelate il rabarbaro con un pelapatate od un coltellino.
  • Tagliate la frutta a pezzetti.
  • In una piccola casseruola dal fondo spesso versarte lo sciroppo di riso e subito dopo aggiungete il rabarbaro ed eventualmente i semi di vaniglia.
  • Cuocete a fuoco lento per 3 o 4 minuti, dopodiché aggiungere tutte le fragole e la scorza.
  • Portate a bollore e lasciate sobbollire per 10-15 minuti a fuoco lento controllando spesso per evitare che il composto si asciughi. La frutta inizierà a rompersi e a sciogliersi. Potete velocizzare l’operazione aiutandovi con uno schiaccia patate oppure una forchetta. Il composto dovrà assumere l’aspetto e la consistenza di una salsa.
  • Aggiungete 2 cucchiai di semi di chia e lasciate sobbollire per altri 4-5 minuti.
  • Assaggiate ed eventualmente aggiungete altro dolcificante.
  • Il composto a questo punto dovrebbe addensarsi leggermente. Nel caso in cui fosse ancora molto liquido, aggiungete un altro cucchiaio di semi di chia oppure lasciate sobbollire per altri 3-5 minuti.
  • Togliete dal fuoco e versare la marmellata in un contenitore pulito. Lasciate raffreddare a temperatura ambiente.
  • Quando il composto si sarà raffreddato apparirà più compatto e denso, ma comunque cremoso.
  • Travasare la marmellata in un barattolo di vetro e sigillare.
  • Conservare in frigorifero ed utilizzare entro una settimana. Potete conservare in freezer per un mese.
  • Puoi utilizzare questa marmellata per preparare la ricetta della Crostata di miglio con marmellata ai semi di chia e crema al baobab.

Note

Potete frullare la marmellata per renderla più liquida.
Se desiderate una consistenza più soda e compatta semplicemente aggiungete un cucchiaio extra di semi di chia.
I semi si idratano e rilasciano il gel solo dopo un' ora, perciò non preoccupatevi se in principio la marmellata vi sembra un poco liquida.
Potete aggiungere frutta o semi anche alcune ore dopo e frullare il tutto con un minipimer. Si tratta di ingredienti che possono essere utilizzati anche crudi e questo vi servirà per rettificare la vostra ricetta per successive occasioni.
Potete modificate (oppure omettere) la dose di dolcificante ed aggiungerne altro anche a fine cottura.