Go Back
+ servings

CUPCAKES VEGAN alla BANANA senza glutine

Cupcakes vegan alla banana con farina di grano saraceno, gocce di cioccolato, sciroppo d'acero e noci. Senza glutine, facili, light e buonissimi
Preparazione 10 minuti
Cottura 22 minuti
Porzioni 10 cupcakes
Chef Fran Beauty Food Blog

Ingredienti

Per i cupcakes vegan alla banana

Per il frosting alla vaniglia ( dose abbondante )

  • 200 ml alternativa vegetale da montare alla panna ben fredda, vedi note
  • ¼ vaniglia fresca o estratto di vaniglia
  • ¼ limone biologico scorza grattugiata

Istruzioni

  • Pre riscalda il forno a 180°C statico. Prepara 10 pirottini per cupcakes.
  • Schiaccia molto bene le banane con uno schiaccia patate o una forchetta. Unisci l’olio, lo sciroppo d’acero, lo zucchero di cocco, il latte di cocco o yogurt vegetale e il succo e la scorza di limone e la vaniglia e mescola con una frusta.
  • Aggiungi la farina di riso, il grano saraceno, la tapioca, il cremar tartaro e il bicarbonato e mescola fino ad ottenere un impasto liscio, omogeneo e senza grumi.
Puoi aggiungere anche cioccolato e noci se desideri.
  • Aggiungi un pizzico di sale e mescola.
  • Riempi i pirottini per ⅔ con l’impasto. Non eccedere perché in cottura l’impasto potrebbe fuoriuscire. Cuoci 22-25 minuti a 180°C nella parte centrale del forno.
  • Togli dal forno, lascia riposare i cupcakes 20-30 minuti e trasferiteli su una gratella per fateli raffreddare completamente.
  • Glassa o decora con il frosting solo quando i cupcakes si saranno completamente raffreddati. Enjoy!

Per il frosting alla vaniglia

  • Versa l’alternativa vegetale alla panna ben fredda in una ciotola. Aggiungi la vaniglia e la scorza di limone. Aziona lo sbattitore o la planetaria e monta l’alternativa vegetale alla panna. Ricorda di girare le fruste dello sbattitore a mano sempre nello stesso verso.
  • Monta fino ad ottenere una mousse ferma e ariosa. Trasferiscila in una sac à poche e decorate i cupcakes.
  • ( Ti prego, nota il mio sbattitore rosso decisamente vintage anni ’70 e fammi sapere se lo hai apprezzato ! )

Video

Note

SOSTITUZIONI o alternative che potete apportare ALLA RICETTA
  • Puoi omettere il cioccolato e le noci per rendere la ricetta nut-free e adatta a chi è allergico alla frutta secca. Si tratta infatti di ingredienti opzionali non necessari alla riuscita della ricetta.
  • Puoi aggiungere altre spezie o non utilizzarle affatto.
  • Non puoi omettere la tapioca, ma puoi sostituirle con fecola di patate o maizena. Ho provato ad utilizzare l’arrowroot in questa ricetta ma i cucpcakes risultavano amarissimi ed estremante asciutti. La sconsiglio vivamente in questo caso.
  • Puoi usare qualsiasi tipo di dolcificante liquido: sciroppo d'acero, sciroppo d'agave, sciroppo di riso integrale etc.
  • Sarebbe meglio NON omettere il frosting. Questi sono cupcakes e non muffins e senza frosting risulterebbero troppo asciutti (e non sarebbero più dei cupcakes !).
  • Come scritto sopra, puoi utilizzare l’alternativa vegetale alla panna come ho fatto io oppure la mia panna di cocco fatta in casa.
Conservazione cupcakes alla banana vegan senza glutine?
Sebbene questi cupcake abbiano un sapore migliore quando sono freschi, si possono conservare per 4-5 giorni in frigorifero chiusi in un contenitore con coperchio. Lasciali riposare fuori dl frigorifero per almeno 20 minuti e servili a temperatura ambiente .
NB: I cupcakes non sono muffins con il frosting !
Come spiegato ampiamente in questo post c’è una grande differenza tra cupcakes e muffins. I cupcakes sono delle cakes, delle mini torte con la glassa delle dimensioni di una cup-tazza, quindi ricche e corpose, da gustare come dessert.
I muffins invece sono più leggeri, come le nostre merendine italiane e perfetti a colazione o per la merenda.