Go Back
+ servings
Stampa Pin
5 da 3 voti

LATTE di MANDORLE fatto in casa

Latte di mandorle fatto in casa in meno di 5 minuti ( previo ammollo ). Solo 2 ingredienti! Ricetta facile e veloce per un latte vegetale cremoso e sempre fresco, senza zuccheri e conservanti! 
Portata Colazione, Merenda, ricetta base
Cucina Raw, Senza Glutine, Vegan
Keyword almond, mandorle
Preparazione 5 minuti
Tempo totale 12 ore 5 minuti
Porzioni 1 litro
Calorie 0kcal
Chef Beauty Food Blog

Ingredienti

  • 200 g mandorle intere o pelate fino a 250-300g ( ma + mandorle =+ grassi = + calorie e latte più costoso!)
  • 1 l acqua minerale naturale consiglio acqua naturale in bottiglia di vetro , potete aumentare fino a 1,2l

personalizza il tuo latte di mandorle ( opzionale ):

  • 1 cucchiaino di sciroppo d’acero o di riso o altro dolcificante
  • 1 dattero Medjoul messo in ammollo in acqua per almeno un’ora, lascerà residui
  • 1/2- 1 cucchiaino di cacao amaro in polvere
  • 1/2 cucchiaino cannella
  • 1 cucchiaino estratto di vaniglia
  • zenzero fresco
  • curcuma fresca
  • 1/2 cucchiaino di cardamomo in polvere
  • un pizzico di sale

Istruzioni

  • Metti in ammollo le mandorle in un barattolo con abbondante acqua per almeno 12 ore.
  • Trascorso il tempo necessario, sciacqua più volte le mandorle fino a quando l’acqua apparirà limpida.
  • Aggiungi alle mandorle l’acqua minerale naturale e la personalizzazione scelta ( opzionale, scegli tra sale, cacao, vaniglia, sciroppo etc ).
  • Mescola e versa un paio di cucchiai nell’estrattore con filtro a maglia fine facendo attenzione a raccogliere
    sia le mandorle che l’acqua
    . Aziona l’estrattore e procedi versando altri 2-3 cucchiai, apri il beccuccio e continua in questo modo fino a quando avrai utilizzato tutto il contenuto del barattolo. ( In alternativa, alterna un cucchiaio di mandorle e due cucchiai di acqua e procedi come descritto - vedi foto).
  • NB: Se non hai un estrattore, puoi utilizzare le stesse dosi con un frullatore e una garza alimentare o nut milk bag apposita per strizzare l'okara. Il risultato migliore però si ottiene con l'estrattore.
  • Trasferisci il latte in una bottiglia sterilizzata e chiudi bene con il coperchio. Non gettare “lo scarto”, vedi note.
  • Conserva il latte di mandorle in frigorifero per 3-4 giorni.

IMPORTANTE:

  • Agita bene il barattolo prima di ogni utilizzo: non contenendo conservanti e addensanti, il latte di mandorle fatto in casa tende a separarsi ma questo è del tutto normale.
  • Il latte di mandorle fatto in casa è i più duttile ed è perfetto come base per frullati, smoothies, per inzuppare biscotti e cluster di granola, per preparare Bircher Mueslichia pudding cremosi, porridge, pancakes, latti aromatizzati, bevande calde e prodotti da forno come frolle, torte e biscotti.

Note

Lo scarto o okara è perfetto per preparare barrette energetiche senza cotturacrackersbiscotti, burger o polpette, falafelporridge oppure per addensare zuppe, creme, vellutate e smoothies.
Se avete preparato il latte di mandorle al naturale, Luna e Clark suggerisco di aggiungere l’okara di scarto alla pappa dei vostri bau-amici a quattro zampe (ed io posso assicuravi che ne saranno molto molto felici!).
Se prepari questa ricetta, ricordati di utilizzare l’hashtag #beautyfoodblog e di taggare @beautyfoodblog su Instagram e BeautyFoodblog su FaceBook.  Per restare aggiornato/a e non perdere nemmeno un post, iscriviti alla BEAUTY FOOD NEWSLETTER QUI e ricorda che così facendo accetti la mia privacy policy.

Nutrition

Calorie: 0kcal | Carbohydrates: 0g | Proteine: 0g | Fat: 0g | Grassi saturi: 0g | Grassi polinsaturi: 0g | Grassi trans: 0g | Colesterolo: 0mg | Sodio: 0mg | Fiber: 0g | Zucchero: 0g