Go Back
+ servings
#vegan #glutenfree #TURMERIC STEAMED RAVIOLI with #pumpkin and #ALMOND SAGE #PESTO - #RAVIOLI al VAPORE alla CURCUMA con ZUCCA e PESTO di SALVIA e mandorle vegan senza glutine
Stampa Pin
5 da 4 voti

RAVIOLI al VAPORE VEGAN alla ZUCCA e PESTO di SALVIA

RAVIOLI al VAPORE VEGAN alla ZUCCA e PESTO di SALVIA. Una ricetta semplice e e gustosa con farina di riso integrale, zucca al forno, mandorle e tantissima salvia fresca.
Portata Pasta fresca, piatto unico, Primo
Cucina Vegan Senza Glutine
Keyword farina di riso, integrale, ravioli, ravioli cinesi, salvia, senza glutine, vegan, zucca
Preparazione 10 minuti
Cottura 8 minuti
Tempo totale 38 minuti
Porzioni 5 porzioni ~ 25 grossi ravioli
Calorie 209kcal
Chef Beauty Food Blog

Ingredienti

Per i ravioli

  • 125 g farina di riso integrale
  • 125 g fecola di patate o tapioca
  • 8 g curcuma in polvere
  • 4 g sale
  • 6 g olio extra vergine di oliva o olio di semi
  • 260 g acqua bollente

Per il ripieno

  • 320 g zucca cotta al forno, pesata pulita
  • 3 g rosmarino foglie tritate
  • 2 g salvia tritata
  • un pizzico di peperoncino opzionale

Per il pesto di salvia

  • 30 g salvia foglie sciacquate e tamponate
  • 40 g mandorle pelate (oppure attivate oppure messe a bagno ed essiccate) - vedi note *
  • 100 g olio extra vergine di oliva
  • 2 cubetti di ghiaccio
  • q.b. sale
  • 1 cucchiuaino lievito alimentare in scaglie opzionale
  • 1/4 spicchio di aglio opzionale, potete ometterlo

Altro:

  • foglie di cavolo toscano o altra verdura a figlia larga 
  • mandorle per decorare, opzionale

Istruzioni

Per i ravioli

  • Unite farina, fecola, curcuma, sale e olio in una ciotola o bacinella della planetaria e mescolate gli ingredienti.
  • Portate a bollore l’acqua e versarla sugli ingredienti e impastate immediatamente  utilizzando il gancio a foglia. In alternativa, impastate con un cucchiaio di legno. Importante: non dovete attendere, impastate mentre versate l’acqua che deve essere bollente!
  • Impastate fino ad ottenere un panetto gommoso e tiepido. 
  • Lasciate riposare per la pasta per circa 30 minuti coprendola con la pellicola o posizionandola sotto una casseruola. Non riponete in frigorifero ! La pasta deve essere tiepida quando formerete i ravioli.

Per il ripieno

  • Frullate la zucca cotta in forno e successivamente aggiungete rosmarino e salvia tritata. Condite con sale e peperoncino ( facoltativo ) e mescolate.  
  • Mettete momentaneamente da parte.

Per il pesto di salvia e mandorle

  • Unite tutti gli ingredienti nel bicchiere del frullatore e frullate fino ad ottenere un pesto rustico.Assaggiate e aggiungete sale o aglio a piacere.

Preparazione dei ravioli

  • Stendete finemente la pasta ( 0,8-1mm ) con con una macchina per la pasta o con un matterello e dividerla in 2 parti della stessa lunghezza.
  • Calcolate quanti ravioli otterrete in base allo stampo che utilizzerete.
  • Posizionate un cucchiaino di ripieno al centro della sfoglia, nel mio caso circa 13g.
  • Spennellate i bordi con acqua fredda per far aderire bene i bordi. Chiudete con la seconda parte di sfoglia, premete e assicuratevi di far fuoriuscire bene tutta l’aria con i polpastrelli.
  • Sigillate e tagliate ciascun raviolo con lo stampo. Ripetete allo stesso modo con il resto dell’impasto e del ripieno.
  • Disponete delle foglie di cavolo toscano o altra verdura a foglia larga sulla grata per la cottura a vapore e spennellate con olio di oliva. Questo passaggio eviterà ai ravioli di attaccarsi alla grata.
  • Adagiate i ravioli sulle foglie di cavolo e cuoceteli nel forno a vapore preriscaldato per 8 minuti. Io ho trovato che la combinazione 8 minuti - potenza 2 sia quella perfetta per il mio forno combinato a vapore.
    vegan #glutenfree #TURMERIC STEAMED #RAVIOLI + ALMOND SAGE #PESTO RAVIOLI al VAPORE alla CURCUMA ZUCCA PESTO di SALVIA e mandorle #vegan senza glutine
  • Servite i ravioli al vapore vegan senza glutine accompagnando con qualche cucchiaino di pesto di salvia e mandorle tostate. Enjoy!

Note

  • Potete attivare le madore a casa, acquistarle già attivate o semplicemente utilizzare delle mandorle pelate classiche. In alternativa, potete mettere in ammollo le mandorle in acqua per 8 ore, sciacquarle e lasciarle asciugare a temperatura ambiente, nell’essiccatore o in forno a 40°C. Potete anche omettere tutti questi passaggi ed utilizzare le mandorle classiche, ma le mandorle attivate sono più digeribili è vengono assorbite più facilmente le sostanze nutritive.
  •  Se preparate questa ricetta, ricordatevi di utilizzare gli hashtag #beautyfoodblog #experiencefresh #PanasonicItalia e di taggare @beautyfoodblog su Instagram e BeautyFoodblog su FaceBook.  Per restare aggiornati e non perdere nemmeno un post, iscrivetevi alla BEAUTY FOOD NEWSLETTER. 
  • QUI tutte le mie ricette con la ZUCCA

Nutrition

Serving: 1porzione su 5 senza pesto | Calorie: 209kcal | Carbohydrates: 46.5g | Proteine: 2.7g | Fat: 2.2g | Grassi saturi: 0g | Grassi polinsaturi: 0g | Grassi trans: 0g | Colesterolo: 0mg | Sodio: 0mg | Fiber: 3.6g | Zucchero: 0g